Logo Interpretation Project

documentato da Larissa Hofmann

 
 

Ricchi di significati apparenti e nascosti, gli scatti di Larissa Hofmann conservano un senso di purezza mentre esplorano il divario tra sensualità e astrazione. Suggestioni e significati si celano dietro le immagini dai colori soft, negli intimi ritratti dai toni delicati, si perdono tra i seducenti dettagli del corpo femminile e nella fragilità degli elementi naturali, in attesa di essere portate alla luce.
La fotografa di Berlino ha scattato le immagini per Jil Sander con dedizione e attenzione al dettaglio, reinterpretando il nuovo logo fondendolo delicatamente con corpi e paesaggi urbani. Alcuni dei sei scatti ritraggono soggetti non immediatamente identificabili, mentre altri sono stati completamente svuotati dalla presenza umana, raggiungendo un perfetto equilibrio tra rigore estetico e rassicurante fisicità.