“Ho sognato di perdermi nei paesaggi e nella cultura del Giappone”

CAMPAGNA PRIMAVERA/ESTATE 2019 DOCUMENTATA DA MARIO SORRENTI

 
 
 

Un viaggio attraverso il Giappone per perdersi nei suoi paesaggi e nella sua cultura. Realizzata dal fotografo Mario Sorrenti, la campagna Primavera/Estate 2019 testimonia l'autenticità, l'essenzialità e il calore di Jil Sander. Trentadue scatti e un film raccontano il viaggio dei protagonisti Ansley e Myles. Li seguiamo lungo le coste giapponesi, attraverso i villaggi di pescatori, i santuari, le case da tè e i ryokan, mentre passeggiano sulla spiaggia o fanno il bagno in un onsen. Questo viaggio cattura l'essenza della collezione ideata dai Direttori Creativi Lucie e Luke Meier con la stessa emozione, autenticità e ispirazione che sta alla base del loro lavoro. Le relazioni umane sono al centro di quest'esperienza. L'empatia e l’apertura verso il prossimo danno vita a un universo in cui i capi sono immersi in un dialogo costante con il paesaggio, le persone e la loro storia. Il senso di comunione che ci unisce alla natura e agli altri esseri umani è espresso anche attraverso i sette ukiyo che accompagnano la campagna. I cortometraggi traducono in immagini, attraverso una narrazione a flashback, il tempo che Myles e Ansley hanno trascorso insieme durante il viaggio con Sorrenti. I momenti e i paesaggi che scorrono davanti ai nostri occhi ci ricordano che ciò che conta davvero è goderci il viaggio, insieme.